Informazioni e contatti
Arci Toscana
Piazza de' Ciompi, 11
Email: toscana@arci.it
Tel.: 055.26297210
Un progetto

Sportelli informativi

Sull'intero territorio regionale si da avvio alla sperimentazione di una rete di sportelli informativi rivolti a cittadini stranieri. Da un'analisi accurata che ha intrecciato i numeri delle presenze di cittadini stranieri e le offerte territoriali, mettendo in luce eventuali carenze, punti di forza e elementi critici, sono stati individuati sei territori in cui attivare la sperimentazione. Tra le caratteristiche peculiari della sperimentazione vi è in primis la collocazione dei servizi all'interno delle strutture associative di base (Circoli e Case del Popolo), evidenziando e sensibilizzando dei contesti per cui all'erogazione di un servizio si intrecciano percorsi di partecipazione attiva, di dinamicità all'interno dell'associazione e quindi dell'intero territorio, occasioni di conoscenza e sperimentazione di nuovi modelli di relazione possibile.
La sperimentazione si innesta su una naturale potenzialità dei Circoli e Case del Popolo, centri capaci di irradiare e trasferire al territorio buone pratiche e nuovi modelli di relazione possibile, che mettano al centro l'ascolto, la conoscenza, il dialogo, il confronto e il rispetto delle diversità.

La sperimentazione di sportelli informativi per stranieri all'interno dei Circoli e Case del Popolo individua due tipologie di Servizio:
A) Integrazione dei servizi arci esistenti sul territorio: sportello che serva da ampliamento e diversificazione e che svolge un attività specifica in sedi e orari diversi da quelli di apertura del servizio presente . La presente tipologia potrà essere realizzata su territori dove esiste una presenza di sportelli Arci consistente e strutturata.
B) Integrazione dei servizi arci esistenti sul territorio: nuova apertura di sportello che offre un nuovo servizio sul territorio ad implementazione del lavoro svolto sul tema specifico La presente tipologia potrà essere realizzata su territori dove la presenza sportelli Arci è ancora poco consistente ed in fase di strutturazione ( sportelli aperti da poco, in fase di apertura o con apertura discontinua )

I servizi offerti dagli sportelli informativi

  • Informazione e orientamento sulle normative in materia di immigrazione e sull'accesso ai servizi
  • Informazione legale di secondo livello supportato dallo sportello legale regionale
  • Orientamento sul lavoro e sulla formazione professionale
  • Sostegno individuale nel percorso migratorio(scuola, cultura, tempo libero ecc.)
  • Sostegno e mantenimento rete territoriale
  • Assistenza all'invio telematico delle richieste di nulla osta al ricongiungimento familiare
  • Assistenza alla compilazione della domanda di rilascio e rinnovo di permessi e carte di soggiorno.

    Tra le caratteristiche peculiari del servizio vi sono:
    -Capacità di essere promotore e costruttore di dialogo sociale, promotore di cambiamento e partecipazione. Il servizio diventa da canale di comunicazione e dialogo, orientato a creare uno spazio accessibile a tutti;
    -Capacità di essere "Antenna" dei bisogni: il servizio deve servire a captare le problematiche del territorio e attuare un monitoraggio dei bisogni;
    -Essere idoneo alla presa in carico non solo della persona, ma anche delle problematiche politiche emerse: il servizio deve servire come base di partenza per iniziative volte alla difesa e alla promozione dei diritti, anche attraverso azioni di sensibilizzazione pubblica.
    -Capacità di proporre protagonismo/ coinvolgimento/interazione/ partecipazione/ responsabilizzazione dei migranti. I migranti non nel ruolo di semplici fruitori, ma attore responsabile, protagonisti per creazione di altre iniziative. -Connettore di conflittualità: il servizio deve saper riconoscere e far emergere le criticità anche latenti, in modo da poter agire anche preventivamente per la composizione, mediazione e risoluzione delle stesse.
    -Strumento di partecipazione attraverso le strutture di base associative e il coinvolgimento di circoli e soci.

    I luoghi:
    Carrara
    Firenze
    Empoli
    Piombino
    Pontedera
    Siena

  • Notizie dagli sportelli

    26 novembre 2009
    Giornata di formazione dal titolo "I servizi Arci e le nuove disposizioni introdotte dal pacchetto sicurezza", presso l'Arci Toscana in Piazza dei Ciompi 11.
    Leggi tutto...

    27 ottobre 2009
    27 ottobre, 2009 Nel mese di settembre è stato possibile avere un ottima verifica della sperimentazione di sportelli informativi per stranieri attivati con il progetto “Associazionismo ed intercultura” all'interno delle basi associative arci. Le password arci avute attraverso la convenzione ARCI-Ministero dell’Interno, usate normalmente per l'invio telematico delle domande di ricongiungimento, hanno infatti dato la possibilità anche di svolgere l'invio telematico delle domande di emersione dal lavoro irregolare di colf e badanti dei cittadini extracomunitari.