Site Search powered by Ajax

Il 27 maggio il Toscana Pride arriva ad Arezzo

Sabato 27 maggio 2017 Il Toscana Pride ad Arezzo. La parata attraverserà le vie del centro e sarà una grande festa che coinvolgerà tutta la città. Sono attese migliaia di persone provenienti da tutta la regione e da tutta Italia e gli organizzatori e le organizzatrici sperano in una adesione forte delle Istituzioni e nella partecipazione della rete delle associazioni e dei cittadini e cittadine di tutta la provincia.

 

 

 

Il Toscana Pride è promosso dalle associazioni e dai gruppi organizzati che animano il territorio della regione nello spazio LGBTIQA (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali, Intersessuali, Queer, Asessuali), al fine di promuoverne la piena cittadinanza e trasformare l’indignazione, la paura e la rabbia per i soprusi e le discriminazioni in partecipazione attiva e costruttiva.

ARCI Toscana sostiene la manifestazione e invita i suoi Comitati a dare il proprio sostegno, organizzando iniziative e partecipando alla manifestazione, come già accaduto lo scorso anno per il primo Toscana Pride di Firenze. Perché le battaglie per i diritti sono, da sempre, le battaglie della nostra Associazione, quelle su cui è nata e su cui ogni giorno i nostri volontari si mobilitano, con le attività e le iniziative, nelle tante basi associative della regione.

ARCI Toscana, inoltre, supporta anche la campagna di adesione al Toscana Pride, così come quella di crowdfunding e fundraising lanciate dal Comitato promotore del Pride e si unisce all’appello del Comitato promotore del Toscana Pride alle Istituzioni toscane e alla società civile, perché questa sia la festa dell’orgoglio di tutte e tutti.

Info su www.toscanapride.eu.

Main Menu

Login Form